[
chi siamo ]

[ curricula ]

[ dicono di noi ]

[ proposte di concerto ]

[ discografia ]

[ multimedia]

[ pubblicazioni ]

[ compositori ]

[ appuntamenti ]

[ e-mail ]

[ home ]

 

 

 

 

 

 

 

 

 


[
rassegna stampa ]


 
 
  indice recensioni:

Les Cahiers de la Guitare

La Stampa

Chitarre

CD Classica

Progetto Sermig

La Valsusa

Russelsheimer Echo

Rhein Main Presse

GuitArt International

Amadeus

 


 

“(…) Bell’ ensemble, di eccellente qualità musicale e strumentale, privilegia uno stile austero eseguendo pure pagine di musica del nostro secolo. Da sottolineare un grande virtuosismo e una qualità di suono esplosiva.”
(Anne Laure Boutin – “Les Cahiers de la Guitare”)

 

“(…) apprezzato complesso, non solo per l’originalità dell’ensemble ma soprattutto per la sua bravura.”
(Leonardo Osella – “La Stampa”)

 

“(…) Ottima formazione che sceglie con rigore e coerenza opere originali per tre chitarre.”
(Francesco Rampichini – “Chitarre”)

 

“ (…) innanzitutto il Trio ha una tecnica solidissima, e questo permette loro esecuzioni musicalmente molto interessanti per scelte dinamiche e timbriche, oltre ad un virtuosismo strumentale invidiabile”.
(Quirino Trovato – “CD Classica”)

 

“(…) sciolta e divertita musicalità del Trio. La spontaneità e la scorrevolezza che i tre strumentisti hanno saputo conferire a pagine come la Sonata di Margola e la Fantasia Quarta di Viozzi rendono merito alla maturità e all’affiatamento conseguiti dai musicisti”.
(Mauro Tabasso – “Progetto Sermig”)

 

“(…) qualunque composizione eseguano, hanno il potere, che è di pochi, di trasmettere immediatamente al pubblico la folla di sentimenti che scaturisce da ciascuno dei brani in concerto. E’ un’ ensemble veramente unico, dall’originalità marcata e dalle capacità tecniche forbite, che lo pongono fra i migliori del Paese”.
(“La Valsusa”)

 

“(…) il Trio “A. Vivaldi” con la sua esibizione, ha procurato nel pubblico emozioni particolari. Il Trio ha la capacità di fondere tecnica e musicalità tali da incantare il pubblico”.
(“Russelsheimer Echo”, Raunheim)

 

“(…) ascoltarlo è stata innanzitutto una vera ghiottoneria per le orecchie ed i palati più raffinati. Il Trio “A. Vivaldi” ha ammaliato gli spettatori intervenuti numerosi nello “Sport Casino” di Raunheim”.
(“Rhein Main Presse”)


“The ensemble played with conviction and bravado. They proposed music by ten composers achieving a very good balance between guitars, utilizing many effects and colors. Exquisite control of the sound and well-tuned guitars are main virtues of the Trio „
(Luis Blanc, "GuitArt International")


"contemporanea - autori italiani per tre chitarre"
giudizio artistico: * * * *
giudizio tecnico: * * * *

(Marco Ribona - "Amadeus" Ottobre 2003)

 

[ top ]